• Nell’ultima settimana, Grayscale Investments ha accumulato ulteriori 17.100 BTC
  • Questo si aggiunge alle sue già impressionanti partecipazioni Bitcoin che sono attualmente valutate a circa 4,8 miliardi di dollari
  • Un accumulo così grande può solo significare che la traiettoria a lungo termine di Bitcoin è in salita

L’investimento di Grayscale ha acquistato altri 17.100 BTC

Secondo il team di Bybt.com, l’investimento di Grayscale ha acquistato altri 17.100 BTC negli ultimi 7 giorni. Queste informazioni sono state condivise tramite il seguente tweet dal team di Unfolded con un grafico di accompagnamento che fornisce i dati necessari per una rappresentazione visiva dell’accumulo della settimana scorsa da parte di Grayscale.

Gli ulteriori 17.100 Bitcoin (BTC) di proprietà di Grayscale sono visibili attraverso il grafico blu (nel tweet) che mostra un notevole picco di posizioni Bitcoin Rush a partire dal 20 settembre circa. Il recente acquisto di Grayscale si traduce in circa 182 milioni di dollari utilizzando il valore attuale del Bitcoin a 10.600 dollari. Un ulteriore controllo sul sito web di Grayscale rivela che il valore totale della loro fiducia Bitcoin è ora pari a 4,8 miliardi di dollari.

Il recente accumulo di Bitcoin da parte di Grayscale non è una sorpresa, in quanto diverse società di investimento hanno continuato ad aumentare la loro esposizione a BTC. A metà settembre, il Presidente e CEO di Microstrategy, Michael Saylor, si è recato su Twitter per annunciare che la società ha acquistato un totale di 38.250 Bitcoin ad un prezzo aggregato di 425 milioni di dollari.

L’accumulo può significare solo che il Bitcoin è rialzista a lungo termine

I due esempi sopra evidenziati forniscono una prova adeguata del fatto che tali società d’investimento sono rialziste sul valore a lungo termine del Bitcoin (BTC). Un’ulteriore prova può essere vista attraverso la resilienza del Bitcoin nei mercati cripto. BTC ha negoziato al di sopra del prezzo psicologico di $10k per quasi due mesi, con la fine del terzo trimestre del 2020.

Tuttavia, il re del Crypto ha due ostacoli a breve termine sotto forma di chiusura settimanale e mensile. Nel caso del primo, la chiusura settimanale è a circa 8 ore di distanza e una chiusura sopra i $10.400 è molto rialzista per Bitcoin. La chiusura mensile è a circa tre giorni di distanza e una chiusura sopra lo stesso livello o anche $10.000 è ancora super rialzista per Bitcoin verso il quarto trimestre del 2020.

Come per tutte le analisi Bitcoin, ai trader e agli investitori viene ricordato che un mercato azionario instabile ha sempre un effetto negativo sul prezzo di BTC. Pertanto, avere un occhio di riguardo per qualsiasi movimento improvviso da parte dell’S&P 500 o del Nasdaq è altamente raccomandato quando si fa trading con Bitcoin.